Vi presento il Beagle...

nome: Beagle
origine: Inghilterra
tipo: cane da caccia
classificazione FCI: Gruppo 6 - Segugi e cani per pista di sangue
taglia: Piccola
altezza al garrese: 33cm  40cm
peso ideale: da 14 a 20kg

Il beagle è un cane dolcissimo, molto simpatico e dall’animo giocherellone ed è un fedele amico per grande e bambini.
Ama le coccole e il cibo...ed ha un modo infallibile per ottenere ciò che vuole (è un gran testardo quando ci si mette): sfodera spesso come arma vincente i suoi dolcissimi occhioni marroni!

Non dimentichiamo però le sue origini...
Dicono che questa razza abbia origine in Gran Bretagna ai tempi della regina Elisabetta I (sua grandissima fan) e che in passato era molto utilizzato per la caccia alla piccola selvaggina.
Inoltre si dice che sia stato creato rimpicciolendo il suo cugino più grande Foxhound, per poter seguire a piedi la caccia, preferibilmente della lepre.
Oggi vive maggiormente in appartamento ed è diventato per lo più un piccolo cane da compagnia.

Igiene

Il pelo corto e impermeabile consente una facile e veloce toeletta, anche quando si rotola in pozzanghere e pozze di fango, con un po’ di attenzione in più per le sue grandi orecchie pendule che necessitano di una regolare pulizia per evitare il proliferarsi di lieviti.

Carattere

Cane docile e molto affettuoso, segue il suo padrone ovunque. Il suo temperamento è forte. Per la sua mole ridotta può stare anche in appartamento purché gli si dedichi il tempo per fare lunghe passeggiate. Cerca continuamente la compagnia delle persone. Ottimo cane da caccia e ottimo cane da compagnia.
E’ normalmente un cane audace, coraggioso, attivo, molto resistente e robusto; è vigile, intelligente e premuroso verso il padrone.
Un altro tratto del suo carattere che emerge subito è la sua enorme testardaggine.
Se vuole fare una cosa, ci metterà tutto se stesso per raggiungere il suo obiettivo prima possibile; ricordiamo che questo suo essere testardo è un’importante dote per un cane da caccia.
Se ben introdotto si dimostra molto socievole sia con i cani che con gli uomini.

Il suo padrone ideale

Il Beagle, se pur piccolo e facilmente gestibile, necessita di un padrone attivo e dinamico che condivida con lui lunghe passeggiate e corse all’aria aperta.
La sua grande vitalità se non assecondata e giustamente incanalata potrebbe sfociare in frustrazione da parte del cane e conseguenti difficoltà di gestione da parte del proprietario.

Curiosità

Beagle Elisabeth
Chiamati così in onore della regina Elisabetta I, che li predilesse ed allevò, questi Beagle erano cani che misuravano dai 18 ai 25 cm d'altezza.
Esemplari di questo tipo di Beagle venivano allevati in Gran Bretagna fino all'Ottocento; per la loro dimensione ridotta non riuscivano facilmente a farli riprodurre per cui, un po’ alla volta, cominciarono a scomparire.

Valeria Bellomo

 

Orari

Lunedì 09:00 / 15:00
Martedì 09:00 / 15:00
Mercoledì 09:00 / 15:00
Giovedì  09:00 / 15:00
Venerdì  09:00 / 15:00
Sabato  09:00 / 12:00
Domenica  CHIUSO    

Facebook